3 views
0

Blizzard, lo sviluppatore di Diablo 4, sta adottando una politica molto rigida nei confronti degli utenti che utilizzano l’exploit stagionale per trasferire i propri personaggi dal Reame Eterno al Reame Stagionale. Questa truffa è stata bloccata con l’ultima patch, ma sembra essere ancora un problema. Blizzard sta bannando tutti i giocatori che vengono sorpresi a utilizzare questo sistema.

Con l’inizio della Stagione 1 in Diablo 4, i giocatori hanno avuto la possibilità di creare personaggi stagionali. Questi personaggi condividono alcuni progressi, come gli oggetti, l’oro e il bottino, ma in generale rimangono separati dai personaggi standard per venire usati esclusivamente durante la season corrente. Tuttavia, i giocatori hanno scoperto un trucco per collegare queste due realtà distintive. Utilizzando un personaggio standard dal Reame Eterno, era possibile formare un gruppo con un personaggio stagionale controllato da un altro giocatore e poi disconnettersi. Questo stratagemma consentiva al personaggio standard di rimanere all’interno del Reame Stagionale, ottenendo agevolmente oggetti e ricompense grazie al livello più alto.

Diablo 4

Blizzard ha affrontato e risolto la questione con una patch, ma molti giocatori hanno continuato a sfruttare l’exploit, corrompendo la stagione. La software house ha deciso di impiegare misure drastiche per mantenere l’integrità del gioco, bannando i giocatori che utilizzano questo sistema. Resta da vedere quanto durerà il periodo di ban per questi utenti e quali saranno le conseguenze di questa decisione sulla community di Diablo 4.