78 views
0

La GeForce RTX 4070 di Nvidia è ormai sempre più vicina al suo debutto e pare che potrebbe essere disponibile con differenti tagli di memoria, almeno stando al sito tailandese di Gigabyte, che ne ha elencato modelli che equipaggiano da 10GB a 16GB di VRAM. La scheda video dovrebbe essere venduta a partire da aprile, quanto emerso sul sito dell’azienda taiwanese potrebbe non essere definitivo, dato che le specifiche della GPU non sono ancora state svelate, ma sembra piuttosto credibile.

Il sito Gigabyte elenca nello specifico le varianti GeForce RTX 4070 con 10 GB, 12GB e 16 GB di memoria video GDDR6X, nei modelli Gaming OC 10 GB, Aorus Master 12 GB, Eagle OC 12 GB, Gaming OC 12 GB e Gaming OC 16 GB. La RTX 4070 dovrebbe far uso del processore grafico AD104, dotato di 5888 CUDA core, operante a frequenze che vanno da 1920 MHz a 2475 MHz, insieme a un bus di memoria di 192-bit. L’utilizzo dei modulo di memoria GDDR6X da 2GB ciascuno implica l’integrazione di 6 moduli, nel caso dell’ipotetico modello da 12GBo 12 moduli per quanto riguarda quello da 16GB.

Nvidia GeForce RTX 4070

L’AD104 non ha la possibilità fisica di supportare un bus da 256-bit, al fine di garantire una banda di memoria adeguata per i moduli da 16GB, ma può comunque farlo con il suo bus da 192-bit senza la necessità di far uso di una configurazione elaborata. Ovviamente dovremo aspettare il debutto di aprile della GeForce RTX 4070, per scoprire se questi ipotetici tagli di memoria da poco emersi esisteranno veramente.

Nel frattempo, Nvidia ha provveduto a risolvere un problema relativo a Discord, il quale causava un calo delle frequenze operative della memoria video durante il gioco. La soluzione è stata rilasciata in background, un po’ all’insaputa degli utenti, senza far comparire alcuna notifica e aggiorna i profili del driver utilizzati da Discord.