Xbox Series X è il nome ufficiale della console next-gen di Microsoft

15 views
0

A grande sorpresa Microsoft ha svelato la sua console next-gen ai The Game Awards 2019. La console, nota una volta come Xbox Project Scarlett, si chiamerà Xbox Series X e uscirà entro Natale 2020. La console sarà la più potente mai realizzata e punterà tutto su velocità e compatibilità. Dal punto di vista estetico ricorda molto un PC grazie alla forma squadrata e la possibilità di essere posizionata in verticale. I giochi supporteranno la risoluzione 4K e i 60 fps con la possibilità di raggiungere i 120 fps. Ci sarà il supporto alla frequenza di aggiornamento variabile (VRR) e alla risoluzione 8K. Xbox Series X sarà alimentata da un processore che sfrutta l’architettura Zen 2 e RDNA di nuova generazione di AMD con supporto al ray tracing con accelerazione hardware. La tecnologia VRS (Variable Rate Shading) permetterà di sfruttare la GPU al massimo, i tempi di caricamento saranno ridotti in maniera significativa grazie all’SSD, verrà supportata la tecnologia Auto Low Latency Mode (ALLM) e le funzionalità Dynamic Latency Input (DLC). Xbox Series X è inoltre già proiettata per un futuro nel cloud con nuove funzionalità esclusive. Ci sarà inoltre un nuovo controller che riprende le stesse dimensioni del controller di Xbox One con però alcune novità: il pulsante Condividi che semplificherà l’acquisizione di schermate e clip, e un D-Pad ripreso dall’Elite Controller Series 2. Infine confermata la retrocompatibilità con tutte le generazioni di Xbox (la prima Xbox, Xbox 360 e Xbox One).