1 views
0

In questi giorni allegri di E3, dobbiamo purtroppo dare una triste notizia: Patrick Munnik, lead producer di Guerrilla Games, è deceduto. Munnik aveva 44 anni ed stato una delle figure chiave all’interno del team olandese per lo sviluppo di molti titoli, come il recente Horizon Zero Dawn.

La notizia è stata riportata sui social: non vengono illustrate le cause della morte, ma unicamente che essa è avvenuta il 10 giugno 2019. Il messaggio d’addio del team riporta la seguenti parole: “È con grande shock e tristezza che vi informiamo che il nostro lead producer Patrick Munnik non è più tra noi. Saremo eternamente grati di aver potuto avere il nostro amato Patrick nel nostro team.

Munnik è diventato parte del team di Guerrilla Games come producer nel 2011. Ha lavorato, oltre che su Horizon Zero Dawn, anche su Killzone Shadowfall. Non sappiamo quale ruolo ricoprisse nel nuovo gioco, ancora non annunciato, del team di Amsterdam.

Facciamo le nostre condoglianze a Guerrilla Games, e agli amici e famigliari di Munnik.