1 views
0

Nel 2012, un collettivo fatto da fan della serie Half-Life cominciarono a rilasciare un progetto che diventò molto presto un must play assoluto tra io giocatori. Parliamo di Black Mesa, un vero e proprio remake del primo iconico FPS targato Valve. Nel corso degli anni questo remake si è andato man mano a completare e a migliorare, e a quanto pare questa espansione non è ancora arrivata al capolinea.

Half-Life

Nel 2001, prima ancora di essere riconosciuti per aver creato Borderlands, uno dei brand più amati dell’epoca moderna del gaming, Gearbox aveva creato Blue Shift, una delle espansioni per il primo Half-Life. Ora, grazie ad un altro collettivo di appassionati dell’FPS di Valve, ci viene fatto sapere che è in sviluppo un remake di Blue Shift per Black Mesa. Lo scopo dei ragazzi di HECU Collective hanno l’obbiettivo di ridare lustro ad una delle prime espansioni per Half-Life.

Come annunciato di recente, il remake di Blue Shift andrà a recuperare tutti i miglioramenti già apportati in Black Mesa. Essendo un espansione, Blue Shift non ha una durata esagerata, ma è sicuramente un’esperienza molto interessante da giocare se avete recuperato il remake del primo Half-Life. In Blue Shift vi ritroverete a rivivere alcuni degli avvenimenti chiave del titolo originale dalla prospettiva di un agente di sicurezza di Black Mesa.

Half-Life

Come già annunciato sul sito della mod, Blue Shift riprenderà vita all’interno di Black Mesa a piccoli pezzi. La mod verrà infatti fatta uscire capitolo per capitolo, quindi, servirà del tempo e un po’ di pazienza per godere dell’intera esperienza, seppur decisamente più breve rispetto al titolo base. Cosa ne pensate dell’annuncio di questa mod di Black Mesa dedicata all’espansione Blue Shift? Pensate che in futuro avremo i remake di tutte le espansioni del primo storico Half-Life?