2 views
0

Manca oramai poco all’uscita dei negozi di Gears 5, uno dei titoli più attesi dell’anno, e con l’avvicinarsi di tale data sono sempre di più le informazioni che riguardano il lavoro di The Coalition. Oggetto di molte di queste nuove è soprattutto una delle modalità più attese del titolo, ossia la campagna.

Secondo quanto dichiarato da nientepopodimeno che Rod Fergusson Gears 5 avrà una struttura open-world inedita rispetto agli standard della serie. La campagna si svolgerà infatti in un mondo di gioco ispirato a quelli di Assassin’s Creed e Far Cry ma, rivela Fergusson con una risata, non ci sarà nessuna torre da scalare.

Gears 5

Ecco quanto dichiarato dal dirigente di The Coalition a riguardo: “Non stiamo assolutamente cercando di essere un altro Red Dead o Far Cry; vogliamo semplicemente portare Gears ad un nuovo livello e renderlo molto più aperto ma senza farlo sembrare un titolo sulla falsa riga di quelli di Ubisoft. Dai loro giochi abbiamo preso ispirazione soprattutto per permetterci di aggiungere ancora più libertà alle scelte del giocatore”

Proporre un’offerta ludica del genere, ossia con sistemi RPG e mondi più aperti, è stata una vera sfida per The Coalition secondo Rod Fergusson ma ha permesso alla software house di dare ancora più ampiezza all’atteso titolo.

Gears 5 arriverà su PC e Xbox One il prossimo 10 settembre ma potrà essere giocato già il 6 dagli iscritti al Xbox Game Pass Ultimate e dai possessori dell’Ultimate Edition del titolo.

Che ne pensate di questa notizia, siete anche voi in fibrillazione per l’uscita di questo attesissimo titolo? Avete già preordinato la vostra personale copia di Gears 5 o ci giocherete con l’Xbox Game Pass? Fateci sapere che ne pensate direttamente nei commenti!