1 views
0

All’inizio dell’anno scorso, i primi due classici DOOM sono arrivati su tutte le piattaforme di gioco moderne. I videogiocatori si sono divertiti dilaniare i demoni alla vecchia scuola con tutte le meccaniche che hanno reso iconica questa saga videoludica a inizio anni ’90. Ora però, i primi due capitoli della serie FPS ha ricevuto un nuovo aggiornamento che renderà il massacro ancora più al passo coi tempi.

L’aggiornamento è già disponibile e include il supporto ai 60 frame al secondo, aggiungerà le opzioni per regolare le proporzioni, la selezione di armi aggiuntive, l’aggiunta del salvataggio rapido e molte altre aggiunte che vanno a migliorare l’esperienza complessiva. Insieme a queste nuove aggiunte arrivano anche: Final DOOM e SIGIL di John Romero. Quest’ultima rappresenta una nuova campagna originale creata proprio dallo stesso Romero.

Oltre a questo è stato aggiunto ad entrambi i titoli il supporto agli Add On che saranno scaricabili a titolo completamente gratuito tramite il menù principale dei primi due DOOM. Saranno fin da subito rilasciati alcuni Add On, e in futuro ne arriveranno degli altri.

DOOM e DOOM 2 sono disponibili su tutte le principali piattaforme da gioco,e l’aggiornamento è scaricabile anche sul launcher di Bethesda.net su PC. L’aggiornamento può essere scaricato su tutte le piattaforme disponibili da questo momento. Siete pronti per rigiocare al grande classico degli FPS a 60 frame per secondo e con tutte le nuove migliorie del nuovo aggiornamento?