views
0

A quanto pare Sony non è assolutamente intenzionata ad abbondare uno dei propri titoli di maggior successo dello scorso anno. Days Gone, infatti, continua incessantemente ad aggiornarsi e a proporre nuovi contenuti ai giocatori che ancora imperversano le pericolose lande post-apocalittiche del titolo.

Come ben saprà infatti la numerosa utenza del gioco, Sony Bend Studios, la software house dietro a Days Gone, da un mese circa a questa parte sta inserendo settimanalmente all’interno del titolo delle nuove sfide a tempo limitato che, se completate, permettono ai giocatori di ottenere ricche ricompense.

Questa settimana la software house ha deciso di mettere i propri giocatori di fronte ad una sfida particolarmente complessa. La challenge settimanale, disponibile dal 9 Agosto, prende infatti il nome di Infested e costringerà i giocatori a fronteggiare un’infinita orda di Freaker.

Come già visto in altri titoli in questi casi l’obiettivo sarà ovviamente quello di sopravvivere il più a lungo possibile contro la famigerata schiera di non morti. Per farlo sarà necessario quindi individuare i punti di spawn dei Freaker, chiamati nidi, e dare loro fuoco in modo tale da riuscire ad ottenere qualche breve istante per riordinare inventario ed idee. Siete pronti a venire sopraffatti in questa nuova sfida?

Che ne  pensate di questa notizia, le recentemente introdotte sfide settimanali hanno riacceso il vostro interesse nel celebre titolo di Sony Bend Studios? Avete già giocato al titolo o l’avventura a tinte horror esclusiva di PlayStation 4 è ancora nella vostra lista dei desideri?

Raccontateci le vostre esperienze e opinioni riguardo il titolo direttamente e comodamente nei commenti!