3 views
0

xCloud, Il servizio di gaming in streaming Microsoft, è attualmente disponibile solamente su mobile ma sta già dimostrando tutta la capacità di un servizio simile. Da quando il tutto fu annunciato, in molti si sono subito chiesti se mai avremmo visto approdare il servizio anche al di fuori di smartphone e tablet. La risposta sembra essere affermativa, e a darci nuovi indizi è stata direttamente un’app dedicata alla versione browser del servizio Microsoft.

Microsoft xCloud

Stando ad un recente articolo pubblicato da Windows Central, Microsoft sta finalizzando la sua app Xbox Game Streaming per PC Windows, la quale include l’accesso ai giochi in streaming dal servizio xCloud. La redazione è anche riuscita ad ottenere l’accesso all’ultima versione dell’app Xbox Game Streaming per Windows, un’app non ancora rilasciata e nemmeno annunciata, ma che a quanto pare, nel momento in cui verrà rilasciata pubblicamente consentirà agli utenti Windows di riprodurre in streaming i giochi dalle loro console Xbox Series S|X.

Inoltre, sembra che Microsoft si stia preparando a portare il servizio di cloud gaming alla risoluzione 1080p, invece dei 720p, la risoluzione massima con cui si può giocare attualmente. Ciò, ovviamente, andrebbe a migliorare nettamente l’esperienza su PC. Ma non è tutto, verrà reso disponibile anche il supporto touch, che consentirà ai dispositivi Surface o ad altri dispositivi touchscreen di riprodurre giochi Xbox senza la necessità di un controller.

Insomma, sembra che il servizio di cloud gaming xCloud di Microsoft stia per ricevere tutta una serie di aggiunte che non solo porteranno il servizio su PC, ma lo andranno a migliorare nettamente. Ora non ci resta che attendere l’annuncio ufficiale e scoprire quando si potrà usufruire del servizio cloud anche al di fuori delle piattaforme mobile. Cosa ne pensate di queste prossime evoluzioni di xCloud? Diteci la vostra con un commento nella sezione dedicata.