3 views
0

Questa notte è andato in onda un live stream dedicato a Destiny 2, al quale hanno partecipato Pete Parsons, capo di Bungie, e Phil Spencer, capo di Xbox. L’evento era dedicato completamente allo sparatutto online, ma ovviamente durante le due ore di diretta c’è stato modo di parlare anche di altro. La parte più interessante è stata quando Spender ha accennato a Xbox Scarlett.

Come segnalato anche tramite Twitter da Tom Warren, senior editor di The Verge, Spencer ha rivelato di aver “giocato i primi videogame su Project Scarlett questa settimana“. Xbox Scarlett è stata presentata ufficialmente lo scorso E3 ed è attesa per la fine del 2020: manca ancora più di un anno, quindi, ma pare che il capo di Xbox abbiamo già avuto modo di metterci mano, con i primi giochi.

Sarebbe stato interessante ricevere qualche dettaglio extra, sopratutto riguardo ai giochi provati: attualmente, l’unico grande gioco confermato per la next-gen è Halo Infinite, ma Phil Spencer ha parlato al plurale. Pare che dovremo attendere ancora un po’ prima di scoprire nuovi dettagli, purtroppo. In ogni caso, si parla spesso di Xbox Scarlett e della next-gen in generale. The Coalition, ad esempio, ha confermato in modo indiretto che la console potrà contare su dei core dedicati al Ray-Tracing. Altri sviluppatori, inoltre, hanno affermato che la parte più interessante delle console è la memoria GDDR6.

Diteci, quanto attendete la next-gen? Credete che sia arrivato il momento di passare a una nuova console, oppure Xbox One e PS4 hanno ancora molto da dire?