Windows 10 su una calcolatrice? A quanto pare si può

0

Stando a quanto postato da uno sviluppatore indipendente, Windows 10 riesce a girare anche su una calcolatrice. Chiaramente il dispositivo usato per l’esperimento non è una semplice calcolatrice con display monocromatico, ma si tratta di una calcolatrice grafica HP Prime Graphing Calculator (acquistabile anche su Amazon).

Windows 10 HP Prime Graphing Calculator 1

Il device in questione presenta un display da 3,5 pollici multitouch, sul quale lo sviluppatore ha tentato di installare la versione IoT (Internet of Things) di Windows 10, una delle versioni che Microsoft mette a disposizione del mercato enterprise eseguibile anche su dispositivi di piccole dimensioni non dotati di display.

Questa versione del sistema operativo (utilizzata ad esempio anche sui Raspberry Pi) non offre ovviamente l’esperienza di Windows completa, ma piuttosto è utile per permettere ai dispositivi di eseguire i software UWP (Universal Windows Program).

Ben, lo sviluppatore, ha spiegato che la calcolatrice di HP è stata hackerata per sbloccare il bootloader e permettere così l’avvio del sistema operativo Microsoft, anche se come si evince dalle immagini al momento l’avvio è impedito per un problema non ancora noto, in quanto le dimensioni del display non rendono visibile l’errore restituito.

Tuttavia rimane la curiosità di capire come abbia fatto ad ultimare l’installazione di Windows 10 su un dispositivo dotato di soli 256 MB di memoria RAM.

In ogni caso lo sviluppatore ha già annunciato che fornirà ulteriori aggiornamenti nei prossimi giorni. Ovviamente il suo scopo non è usare il sistema operativo, ma semplice dimostrare che si può farlo girare, un mero esercizio per mettere in mostra le sue capacità: sia mai che qualcuno non voglia mettere a frutto le sue competenze su progetti più concreti.