11 views
0

SEGA e lo sviluppatore Two Point Studios hanno annunciato che Two Point Hospital, il simulatore manageriale a tema ospedaliero sarà disponibile in formato fisico e digitale a partire dal 25 febbraio 2020 in formato console, precisamente per PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Ecco una descrizione ufficiale del gioco, in traduzione: “Costruisci il tuo impero della salute nell’atipico mondo di Two Point County personalizzando il tuo ospedale, studiando strane malattie (sono 119!), curando i pazienti e allenando lo staff. Al lancio, Two Point Hospital in versione console include le prime due espansioni “Bigfoot” e “Pebberley Island” che danno accesso a un totale di 21 regioni da esplorare. Per assicurarci la migliore esperienza di gameplay su tutte le piattaforme, Two Point Studios ha ricreato il sistema di controllo originariamente pensato per PC, adattandolo alle console: ciò garantisce partite fluide sia in modalità portatile che fissa.

Two Point Hospital

A fine febbraio avremo quindi modo di lanciarci nel mondo di Two Point Hospital anche in versione console. Si tratta di un gioco molto atteso dai fan e, basandoci sulle parole degli sviluppatori, possiamo aspettarci una conversione di qualità; ovviamente potremo saperlo solo dopo l’uscita.

Diteci, cosa ne pensate di Two Point Hospital? Il suo arrivo in versione PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch vi convincerà finalmente a indossare i panni di “veri” medici, oppure vi siete già divertiti a sufficienza con la versione PC? Diteci cosa ne penaste, come sempre, all’interno della sezione commenti.