1 views
0

La possibilità che alcune grandi saghe targate Konami possano tornare in epoca moderna, ad oggi, è una speranza che si annida nei cuori di tantissimi appassionati. Silent Hill, Castlevania e Metal Gear Solid hanno fatto la storia del medium videoludico, e un nuovo report di VGC sembra star riaccendendo le speranze.

metal gear solid

La redazione di VGC (Videogame Chronicles) ha pubblicato di recente alcune informazioni ottenute da un publisher anonimo, il quale avrebbe svelato i piani di Konami per i prossimi anni.

Il colosso giapponese ha nei suoi piani quello di tornare da protagonista nel mondo delle console, e per farlo sarebbero già in cantiere nuovi titoli per le saghe di Castlevania, Silent Hill e Metal Gear Solid.

Il primo titolo che verrà annunciato sarebbe proprio il nuovo Castlevania, il quale apparirà come una re-immaginazione della saga in salsa moderna e sarò sviluppato da Konami Japan con l’aiuto di collaboratori esterni.

Ci sarà spazio anche per un remake di Metal Gear Solid 3, in sviluppo non presso Bluepoint ma affidato ad uno studio esterno cinese. Infine VGC menziona numerosi nuovi capitoli di Silent Hill affidati a più studi esterni. Stando alla fonte, la nuova line up di titoli Konami dovrebbe inziare ad essere presentata nel corso del 2022.