2 views
0

Fra un paio di mesi circa (precisamente il 19 novembre), PS5 sarà disponibile nei negozi (e nelle case, speriamo) di tutta Italia. Nel corso dell’anno Sony Interactive Entertainment, così come Microsoft, ha dovuto dilazionare il rilascio di nuove informazioni. Questo ha creato strane situazioni, con informazioni rilasciate con il contagocce e in modo non sempre chiarissimo. Ad esempio, solo ora è finalmente ufficiale il fatto che PS5 è retrocompatibile a livello hardware con PS4.

Questo significa che i dischi di PS4 funzionano con PS5 e non è necessario in alcun modo scaricare una versione digitale del gioco, a differenza di quanto accade con i giochi Xbox 360 su Xbox One. Detto in un altro modo, sarà possibile iniziare immediatamente a giocare senza alcuna attesa, a parte il download di eventuali patch o di aggiornamenti dedicati all’upgrade tecnico per PlayStation 5 (che ovviamente non sono presenti nel “vecchio” disco PS4).

PlayStation 5 PS5 PS4 PlayStation 4

Sony ha condiviso queste informazioni tramite il profilo Twitter “Ask PlayStation JP”. Il tweet spiega inoltre che per poter giocare un gioco in formato disco PS4 è obbligatorio possedere la versione standard di PS5, ovvero quella dotata di lettore ottico. Si tratta di un’ovvietà, ma sott’intende il fatto che non ci sarà modo di “convertire” il proprio disco in formato digitale: se avete intenzione di acquistare PlayStaion 5 Digital Edition, non potrete usare i dischi PS4.

Su entrambe le console, però, sarà possibile scaricare dalla propria libreria tutti i giochi che abbiamo acquistato in formato digitale dal PlayStation Store: anche questo è stato confermato dall’account ufficiale di Sony Interactive Entertainment.

Si tratta di informazioni date per scontate da molto tempo, in pratica sin dalla scorsa primavera, ma la mancanza di una conferma ufficiale da parte di Sony Interactive Entertainment era “preoccupante”. L’account giapponese di PlayStation chiude il tweet scusandosi per gli eventuali disagi causati dalla mancanza di informazioni specifiche sull’argomento.

Diteci, cosa ne pensate? La retrocompatibilità delle console è un elemento che ritenete importante nel caso di PS5, oppure al passaggio alla next-gen il vostro interesse maggiore è la possibilità di giocare nuovi videogame? Vi ricordiamo anche che con PS5 e PS Plus sarà possibile giocare a una interessante selezione di giochi senza costi aggiunti, la PlayStation Plus Collection!