8 views
0

Tencent Holdings, società cinese attiva (anche) nel mondo dei videogame, e Platinum Games hanno annunciato una nuova partnership. Tencent ha investito una cifra non nota nello sviluppatore giapponese che manterrà la propria indipendenza. L’annuncio è stato dato tramite il sito ufficiale di Platinum Games, che vi ricordiamo è lo sviluppatore di Bayonetta, Vanquish e NieR Automata, tra i vari.

Leggiamo ora il messaggio ufficiale del Presidente e CEO di Platinum Games, Kenichi Sato, in traduzione: “Siamo lieti di annunciare di aver ricevuto un investimento di capitali da Tencent Holdings Limited come base di partenza per una collaborazione. Essa non avrà effetto sull’indipendenza della nostra compagnia: continueremo a operare con la stessa struttura attuale.

Speriamo di utilizzare questo capitale per rafforzare le nostre fondamenta commerciali ed espanderci dallo sviluppo dei giochi all’autopubblicazione. Speriamo inoltre che questa partnership possa darci una prospettiva globale, nel mentre continueremo a creare giochi di alta qualità che possano essere fedeli al nostro stile. Vi ringraziamo per averci sempre supportato. Per favore, attendete nuove informazioni su quanto abbiamo in lavorazione.

Il dettaglio più interessante di questo messaggio è per certo il fatto che Platinum Games voglia dedicarsi anche alla pubblicazione di giochi: non è del tutto chiaro se faccia riferimento solo a titoli interni o se saranno presi in considerazione anche videogiochi di altri team, ma in ogni caso si tratta di un importante passo in avanti per lo sviluppatore.