13 views
0

Di GoPro Hero 8 e GoPro Max si era parlato a metà agosto: in quella occasione erano stati alcuni render (la prima) e il Ministero della Comunicazione giapponese (la seconda) a offrirci la possibilità di osservarle più nel dettaglio, rivelandone alcuni dettagli dell’estetica.

Oggi siamo in grado di riportare nuovi dettagli sulla prossima serie di action cam GoPro. In questo caso, però, le informazioni riguardano Hero 8 Black e la stessa GoPro Max vista in precedenza.

GOPRO HERO 8 BLACK

Erede della GoPro Hero 7 Black , Hero 8 Black introduce nella parte frontale un sistema di aggancio per gli accessori esterni (tra cui la GoPro Light Mod a 10 LED). Nella parte inferiore, invece, sono presenti due elementi pieghevoli per il collegamento di altri accessori, cinghie e treppiede inclusi, senza dunque la necessità di ricorrere ad adattatori extra. Ciò ha però obbligato GoPro a spostare il vano batteria e della scheda di memoria, che troveremo in questo caso sul lato destro.

GoPro Hero 8 Black dovrebbe essere in grado di effettuare registrazioni 4K fino a 60fps e a 2,7K fino a 120fps. La batteria sarà sempre la stessa vista su Hero 7 Black da 1.220mAh.

  • dimensioni e peso: 63x45x33mm per 116 grammi
  • sensore da 12MP
  • stabilizzatore d’immagine HyperSmooth 2.0
  • registrazione video 4K @60fps, 2,7K @120fps, 1080p @240fps
  • soppressione rumore del vento
  • modalità slow-motion e notturna
  • streaming live su YouTube
  • memoria esterna supportata fino a 128GB
  • resistenza all’acqua fino a 10 metri
  • supporto a WiFi
  • GPS
  • USB Type-C
  • batteria da 1.220mAh (autonomia 1,5 ore)
  • compatibile con Floaty, cover che protegge dagli urti e tiene a galla la cam quando si è in acqua

Floaty e Light Mod

GOPRO MAX

In questo caso il prossimo modello in uscita andrà a sostituire Fusion, fotocamera per video a 360 gradi annunciata nel 2017. Le specifiche tecniche di GoPro Hero 8 Max dovrebbero includere un sensore da 12MP con supporto alla registrazione video 4K a 60fps o in Full HD con un massimo di 240 fotogrammi al secondo. Anche in questo caso dovrebbe essere presente la stabilizzazione dell’immagine HyperSmooth 2.0, impermeabilità fino a una profondità di 10 metri e una batteria da 1600 mAh, accessibile tramite un’apertura laterale.

Differenza evidente rispetto al modello sopra descritto è ovviamente la presenza di una seconda fotocamera sulla scocca posteriore per la registrazione dei video a 360 gradi. Le indiscrezioni relative al prezzo di vendita prevedono un prezzo di listino leggermente superiore rispetto alla variante standard che, a sua volta, dovrebbe costare circa 480 euro.