4 views
0

Fortnite è senza dubbio uno dei giochi che più mancano ai possessori di dispositivi Apple, come gli iPhone o iPad. Quando Epic Games decise di introdurre un sistema di acquisti interno che escludeva il passaggio delle transizioni dall’App Store, violando i termini contrattuali del suo utilizzo, Apple fu costretta a rimuoverlo dalla piattaforma digitale. Da questo avvenimento partì la disputa tra le due grandi aziende, di cui si parla ancora nelle ultime ore.

Fortnite don torsolone coppa freeFortnite evento anti apple

Dalle cause legali sono poi giunte una serie di informazioni secondarie, tra cui la volontà di Epic Games di pubblicare i giochi di PlayStation, Microsoft e Nintendo, come vi abbiamo parlato in una precedente news. Da allora, però, i giocatori mobile non hanno più avuto accesso a Fornite, ma sembra che qualcosa stia per cambiare. Uno dei procedimenti che avrebbe permesso loro di accedere al battle royale è proprio GeForce NOW e così è stato ma con una limitazione: bisognava giocare con il controller collegato allo smartphone.

Nvidia aveva precedentemente annunciato l’arrivo di controlli touch per molti dei titoli presenti nel catalogo di NOW “nell’imminente futuro”. Per via dell’assenza di un periodo di lancio specifico, gli utenti sono finora rimasti con poche informazioni tra le mani e tante speranze. Recentemente, Aashish Patel di Nvidia ha confermato che ottobre è “una potenziale data di rilascio” per Fortnite su iOS.

Fortnite

Patel ha poi specificato che non è una scelta di Nvidia se GeForce NOW è accessibile solo tramite web app e non via un’applicazione nativa. In ogni caso, gli amanti di Fortnite possono finalmente attendere un periodo di lancio, fissato ad ottobre, quando potranno tornare a giocare al titolo sui loro iPhone e iPad. Intanto, se volete provare GeForce NOW sui vostri dispositivi iOS, potete farlo semplicemente cliccando qui da iPhone o iPad e aggiungendo la pagina nella vostra schermata home.