0

Nelle ultime ore è arrivata la conferma ufficiale, ancora una volta Sony PlayStation non parteciperà all’E3. Non sappiamo precisamente quale siano i piani della società giapponese, ma di certo l’evento losangelino non potrà contare su di lei. La domanda di molti è subito stata: Microsoft sarà all’E3 2020? Fortunatamente non abbiamo dovuto attendere troppo: Phil Spencer ha infatti confermato che la società di Redmond parteciperà alla kermesse. Potremo quindi vedere Xbox Series X a giugno, sempre ammesso che il team Xbox non organizzi un evento dedicato ancora prima.

Spencer ha condiviso la notizia tramite il proprio account Twitter, come potete vedere qui sotto. Ecco il suo messaggio, in traduzione: “Il nostro team è al lavoro sull’E3, non vediamo l’ora di condividere cosa ci aspetta in futuro con tutti coloro i quali amano giocare. La nostra visione artistica è stata enormemente incentivata sia dal progresso tecnologico che da quello creativo. Il 2020 è un importante punto di passaggio all’interno del viaggio per il Team Xbox.”

Sappiamo che l’E3 2020 si terrà dal 9 all’11 giugno. Per ora siamo certi della mancanza di Sony PlayStation ma è possibile che anche altre società decidano di abbandonare l’evento, almeno a livello di location: lo scorso anno, ad esempio, Electronic Arts ha organizzato un proprio show in una sede separata, per quanto negli stessi giorni della kermesse.

Per quanto riguarda Xbox Series X e Microsoft, è possibile che la conferenza dell’E3 2020 sia il luogo scelto per svelare il prezzo e l’esatta data di uscita della piattaforma. Per ora sappiamo che sarà disponibile entro la fine del 2020. Speriamo di ricevere presto nuovi dettagli.