2 views
0

Ora è ufficiale: Google I/O 2020 non avrà luogo neanche sotto forma di evento online. A comunicarlo è stato lo stesso organizzatori. Già pochi giorni fa era stato annunciato che l’evento fisico era stato annullato e gli appassionati speravano almeno in una conferenza trasmessa online.

Anche Google I/O 2020 si è aggiunta alla lista degli eventi annullati a causa dell’epidemia del Coronavirus, insieme all’E3 e al Mobile World Congress. Questo evento, organizzato dal colosso di Mountain View, è dedicato agli sviluppatori. Durante le scorse edizioni sono stati infatti discussi diversi argomenti legati al mondo dello sviluppo di software.

L’edizione del 2020 di Google I/O si sarebbe tenuta dal 12 al 14 maggio presso il Shoreline Amphiteatre di Mountain View. Un po’ tutti si aspettavano che Google decidesse di trasmettere l’evento in streaming, ma quanto comunicato oggi ci fa capire che ciò non accadrà. Ci aspettiamo, durante le prossime settimane, che l’azienda decida di effettuare esclusivamente i semplici annunci. Ecco il comunicato completo diffuso da Google:

Per preservare la salute e la sicurezza dei nostri sviluppatori, dipendenti e della comunità locale – e in linea con le recenti istruzioni “shelter in place” delle contee locali della Bay Area – purtroppo quest’anno non terremo I/O in alcun modo. In questo momento, la cosa più importante che tutti noi possiamo fare è focalizzare la nostra attenzione sull’aiutare le persone a superare le nuove sfide che tutti noi affrontiamo. Tieni presente che ci impegniamo a trovare altri modi per condividere gli aggiornamenti della piattaforma con te attraverso i nostri blog per sviluppatori e forum della community. Prenditi cura di te stesso. Continueremo a fare tutto il possibile per aiutare le nostre comunità a rimanere al sicuro, informate e connesse.

Altre società, come Realme con X50 Pro e Xiaomi con Mi 10, hanno invece tradotto i loro eventi fisici in conferenze disponibili gratuitamente online.