15 views
0

La settimana scorsa è stata parecchio turbolenta per quanto riguarda l’ecosistema che si è creato negli anni all’interno di Twitch. La piattaforma di streaming di proprietà di Amazon è costantemente in crescita, e grazie alle conseguenze dell’epidemia di Coronavirus ha saputo espandersi ancor di più facendo numeri impressionanti in tutto il mondo. Capita spesso, inoltre, che nuovi fenomeni prendano piede, come per esempio i recenti stream denominati Hot Tub.

Twitch Logo

Ora che è stata ufficializzata anche una nuova categoria in cui risiedono proprio questi tipi di dirette, il tutto è stato introdotto su Twitch in modo più ufficiale con tali trasmissioni racchiuse nella categoria ‘Pools, Hot Tubs, and Beaches’, e stanno facendo segnare numeri a dir poco impressionanti. Più che un fenomeno ormai sta diventando una tendenza, con vari streamer che stanno impostando e creando interi format che comprendono l’utilizzo di una piscinetta gonfiabile riempita d’acqua calda.

Nello specifico, durante il corso dei primi quattro giorni dall’implemento della nuova categoria, su Twitch sono state segnalate oltre 1,4 milioni di ore in tempo di visualizzazione. Un trend che sta facendo impazzire gli utenti e che sta portando questa nuova categoria introdotta da poco a numeri pari a quelli che smuovono i giochi più giocati, come per esempio: Call of Duty Warzone,  Teamfight Tactics, Genshin Impact, PUBG e Overwatch.

Twitch

Per quanto riguarda la popolarità complessiva, secondo i dati proposti dalle società di ricerca Rainmaker e StreamElements, la categoria Pools, Hot Tubs e Beaches è attualmente classificata al 26° posto tra tutti i contenuti proposti su Twitch. La streamer Amouranth, una delle sdoganatrici di tale fenomeno, avrebbe ottenuto un totale di 500.000 ore da parte degli utenti che hanno deciso di passare qualche ora a guardare le sue dirette.