Nintendo Switch Lite, un curioso bug chiede di staccare i joy-con

2 views
0

Come ben saprete è appena sbarcata nei negozi Nintendo Switch Lite, revisione portatile della celebre console Nintendo. Una versione con un target ben preciso, ossia accontentare tutti coloro che non hanno nessun interesse ad utilizzare i vari titoli per la piattaforma su tv ma preferiscono invece giocare senza problemi in mobilità.

Uno dei principali punti di differenziazione con il modello originale è inoltre il fatto che i joy-con di Nintendo Switch Lite non sono assolutamente rimovibili e formano anzi un corpo unico con la suddetta console. Considerando tale fatto è ancora più curioso il bug che molti utenti stanno riscontrando su tale versione.

Switch Lite

Durante il processo di configurazione iniziale, infatti, a molti utenti è stato richiesto di scollegare i joy-con dalla console. Una richiesta ovviamente impossibile, che ha messo in crisi diversi giocatori. Tale problematica è molto probabilmente dovuto al fatto che il sistema operativo è il medesimo per entrambe le versioni di Nintendo Switch.

Nintendo Switch Lite nonostante sia un prodotto decisamente valido ed interessante non è assolutamente una versione completamente analoga a quella originale, “Switch Lite non va assolutamente pensato come un upgrade del vecchio Nintendo Switch, né tantomeno come una sua variante più povera, ma si tratta invece di un diverso modello che vuole intercettare un target non ancora catturato a pieno dalla particolarità dell’ibrida della casa di Super Mario.”

Che ne pensate di questa notizia, secondo voi a cosa è dovuto questo particolare ma fastidioso bug? Preferite questa versione portatile della console Nintendo o la Switch originale secondo voi è decisamente migliore? Fateci sapere che ne pensate direttamente nei commenti!