0

Il controller di Nintendo Gamecube è rimasto nei cuori degli appassionati andando oltre la generazione di appartenenza di quella console. Il pad Gamecube, in particolar modo, è molto amato grazie alla sua ergonomia e resistenza. Anche grazie alla sua compatibilità con le successive macchine da gioco della Grande N, è stato molto usato nel corso degli anni. Ora, con Nintendo Switch, abbiamo un modo per goderci in nuovo modo tali qualità.

L’azienda cinese SADES ha infatti ben pensato di produrre un paio di Joy-Con non ufficiali proprio dedicati alla console Nintendo di sesta generazione. Questi nuovi Joy-Con sono disponibili esclusivamente sulla versione internazionale di Amazon, ma non è escluso che possano arrivare anche all’interno dello store italiano in futuro.

I due Joy-Con saranno perfettamente compatibili con Nintendo Switch e avranno funzionalità simili agli originali con in più qualche novità: il pulsante wireless Home permetterà di richiamare il secondo giocatore, non saranno dotati del Rumble HD ma avranno un sistema di vibrazione che garantirà una diversa esperienza di gioco, saranno compatibili con il Joy-Con Grip o utilizzabili singolarmente e saranno venduti insieme a un cavo Micro USB per la possibilità di ricaricarli anche se non agganciati alla console all’interno del dock.

Per ora i Joy-Con sono disponibili solamente in versione nera, non sembra essere in previsione nessuna colorazione viola a ricordare il controller originale. Cosa pensate di questa nuova versione dei Joy-Con? Diteci la vostra.