0

Come ben saprete circa un mese fa ha fatto la sua comparsa nei negozi Nintendo Switch Lite, revisione puramente portatile della celebre console ibrida di casa Nintendo. Nonostante tale modello abbia ricevuto un buon riscontro da parte del pubblico non tutto è andato però secondo i piani.

Come testimoniano diverse foto, infatti, diversi ignari acquirenti si sono ritrovati tra le mani una versione della console orfana del tasto B, ossia di quello posizionato in basso. Per fortuna al suo posto gli sfortunati utenti non si sono trovati un buco ma bensì, come si può osservare nell’immagine qui sotto, un secondo tasto Y.

How common is this? from r/NintendoSwitch

Mentre molti hanno preso con un minimo di fastidio tale notizia, altri si sono invece sfregati le mani. Come ben sappiamo dalla vicenda Amiibo, infatti, le versioni con errori di produzione vengono spesso e volentieri vendute a prezzi record su eBay ed affini. Succederà lo stesso anche questa volta?

Errori di produzione o meno Nintendo Switch Lite è una signora console. Infatti: “il materiale costruttivo e l’assenza di elementi estraibili rendono inoltre Switch Lite più robusta, mentre le dimensioni più contenute e la leggerezza facilitano il gioco e la presa per chi ha mani esili. Di contro però l’utilizzo a piene funzionalità di Nintendo Labo è possibile soltanto sfruttando un Nintendo Switch “top di gamma” perché, anche se è possibile utilizzare Joy-Con aggiuntivi con la versione Lite, la sua struttura differisce da quella dell’alloggiamento presente ad esempio nel kit veicoli.”

Che ne pensate di questa notizia, trovate curioso un errore del genere o la ritenete invece una problematica quasi fisiologica? Avete già avuto la possibilità di provare con mano la nuova Nintendo Switch Lite, che ne pensate? Fateci sapere la vostra direttamente nei commenti!