7 views
0

A fornirci un’ottima indicazione su quanto fosse atteso Elden Ring non sono solamente i social network, inondati di video e screenshot dell’ultima creazione di FromSoftware. Un buon dato (e forse quello migliore a cui possiamo attenerci) è sicuramente l’indicatore di giocatori in contemporanea che il gioco nipponico ha saputo radunare intorno a sé nelle ore successive al lancio.

elden ring

Come riportato da GameSpot, infatti, Elden Ring non è solamente un titolo atteso dalla nicchia che ha amato i giochi della serie Dark Souls e più in generale le creazioni di Hidetaka Miyazaki. Il nuovo gioco di FromSoftware sembra infatti essere diventato un vero e proprio fenomeno globale, che ha saputo registrare oltre mezzo milione di giocatori. Ancora non abbiamo confermete, ma forse potrebbe essere il miglior lancio di sempre per il team di sviluppo nipponico.

Elden Ring ha raggiunto un picco di 672.351 giocatori su Steam. Un numero decisamente alto, che è secondo solamente a Lost Ark: il nuovo MMO di Amazon Games, lanciato la settimana scorsa sui mercati occidentali, è infatti davanti al titolo di FromSoftware per neanche 20.000 giocatori, ovvero per un totale di 691.723. Superati però altri giochi decisamente importanti, come ad esempio Counter-Strike: Global Offensive, Dota 2, Destiny 2, Apex Legends, Rust, Team Fortress 2 e PUBG: Battlegrounds.

Le performance straordinarie di Elden Ring vanno a braccetto con un altro record: il nuovo gioco di Hidetaka Miyazaki è infatti il titolo di FromSoftware con la media voto più alta di sempre ed è riuscito nell’impresa di superare Sekiro: Shadows Die Twice e Bloodborne, universalmente conosciuti come due titoli migliori mai prodotti dal team di sviluppo nipponico. Tra il pubblico e la critica, entrambi impegnati a difenderlo come uno dei migliori giochi di quest’anno, possiamo dunque dirlo: ne è valsa davvero la pena attendere poco meno di tre anni prima di giocarlo.