1 views
0

Mettiamo subito in chiaro una cosa, tutti vogliamo un nuovo capitolo della serie di Grand theft Auto, chi dice il contrario mente. Ecco, ora che abbiamo fatto la premessa non ci resta che accontentarci di questo, 171. In tutto e per tutto un clone delle meccaniche di GTA, ma ambientato in una nuova nazione, ovvero il Brasile. Il team di sviluppo che c’è dietro si chiama Betagames ed è a lavoro sul progetto ormai da anni, ma sembra che finalmente qualcosa si muove e il titolo sia pronto il lancio.

171 dovrebbe infatti arrivare per il 2021 dapprima su Steam, e poi anche sulle console di questa generazione. Ma udite udite sembra che gli sviluppatori abbiano in mente di portarlo anche sulla prossima generazione di PS5 e Xbox Series X. Ovviamente da come potete notare all’interno del video, il gioco è sicuramente di serie B, ma se non fosse per il dettaglio tecnico, le meccaniche di inseguimento e di tiro, sarebbero in tutto e per tutto identiche a quelle che abbiamo imparato a conoscere con la serie di GTA.

Può sembrare strano eppure da un certo punto di vista questo titolo può stuzzicare le menti di qualche giocatore che vorrebbe vedere magari qualche altra storia narrata non solo in America, ma anche in qualche altra nazione. Ovviamente la cosa sarebbe da considerare un netto cambio di rotta per la saga di Rockstar che nasce anche come parodia degli Stati Uniti. 

Il team di Betagames fa però da un lato anche pensare che la scena brasiliana sia comunque in movimento e che nuove nazioni si affaccino sempre di più allo sviluppo di videogiochi, sintomo anche di una espansione sempre maggiore del media. Fateci sapere cosa ne pensate dopo aver visto il video!