0

Il nuovo titolo di Obsidian Entertainment, The Outer Worlds, farà navigare i videogiocatori all’interno la colonia spaziale futuristica di Halcyon. Il gioco di ruolo dall’ammaliante comparto visivo ha alla sua base un unico sistema di sviluppo del proprio personaggio focalizzato sui tratti distintivi ricorrenti e i difetti. Il risultato finale di questa bizzarra equazione rende The Outer Worlds un prodotto curiosamente insolito.

Siamo ormai a un passo dal rilascio del gioco, che ricordiamo avverrà il 25 ottobre 2019 per Xbox One, PlayStation 4 e PC (su Epic Store), e il sito Windowscentral ha fatto quattro chiacchiere con il produttore Private Division. La compagnia ha affermato che: “non ci sarà alcuna versione Enhanced per PlayStation 4 Pro, il gioco raggiungerà il 4K solo su Xbox One X”. 

The Outer Worlds

La situazione ricorda molto ciò che accadde con We Happy Few, titolo pubblicato da Gearbox Pubblishing. Anche in quel caso la versione Xbox One X raggiunse la risoluzione 4K mentre su PlayStation 4 Pro non andava oltre i 1080p. Questo probabilmente è dovuto al fatto che sia Obsidian Entertainment che Compulsion Games, sviluppatori di The Outer Worlds e We Happy Few, sono state acquistate da Microsoft, entrando a far parte dei team interni facenti parte della famiglia Xbox Games Studios.

Vi ricordiamo che The Outer Wilds oltre ad uscire per PlayStation 4, Xbox One e PC (su Epic Store) è in arrivo anche su Nintendo Switch. La versione del gioco per la console ibrida Nintendo al momento però non ha ancora una data di rilascio specificata. Siete pronti per imbarcarvi in una nuova e folle avventura ruolistica spaziale? Diteci la vostra.