0

La situazione causata dal Coronavirus si sta facendo più dura ogni giorno che passa e anche il mondo videoludico non è purtroppo rimasto indifferente a tale problematica. Dopo il rinvio e la cancellazione di numerosi eventi legati a FIFA 20 e Apex Legends, è infatti ora il Minecraft Festival ad essere stato cancellato.

Tale evento dove segnare la rinascita delle celebrazioni del titolo dopo il MineCon Earth del 2017 e si sarebbe dovuto tenere dal 25 al 27 settembre in Florida al Orange County Convention Center. Nonostante manchino quindi diversi mesi a tale evento gli organizzatori hanno deciso comunque di cancellarlo.

Minecraft

Mojang ha infatti dichiarato: “nelle scorse settimane il COVID-19 ha portato diversi organizzatori a cancellare o posticipare diversi eventi in tutto il mondo, in modo tale da mantenere il più alta possibile la sicurezze e la salute della popolazione. La situazione intorno al Minecraft Festival è però decisamente differente, in quanto settembre è ancora lontano diversi mesi e non siamo in grado di fare previsioni su come si evolverà la situazione inerente al Coronavirus. La nostra decisione è infatti legata ai numerosi e grandi preparativi legati ad un evento di tali dimensioni.”

“I nostri partner ed espositori sono situati in tutto il mondo” continua infatti Mojang “e ora come ora non possiamo incontrarci per collaborare e pianificare come sarebbe stato necessario. Non potendo sapere quando potremo ricominciare le nostre attività abbiamo quindi deciso di cancellare il Minecraft Festival di quest’anno e di posticipare il tutto a data da destinarsi.”

Che ne pensate di questa situazione, secondo voi ha fatto bene Mojang a prendere tale decisione nonostante a settembre manchino ancora diversi mesi? Fateci sapere cosa ne pensate a riguardo direttamente nei commenti sotto questa notizia.