200 views
0

Grazie ai costanti aggiornamenti pubblicati da Asobo Studio, Microsoft Flight Simulator torna a mostrarsi sempre molto volentieri agli occhi degli appassionati dei simulatori di volo. L’esclusiva Microsoft è ancora in fase di sviluppo, ma il team conta di rilasciare il tutto nell’arco di quest’anno. Tramite un nuovo video pubblicato sul canale YouTube ufficiale del gioco, lo studio ha voluto concentrarsi su una nuova feature che sarà inserita nel titolo.

Per popolare i propri cieli virtuali, Microsoft Flight Simulator attingerà dai dati del traffico aereo per simulare il costante via vai dei velivoli all’interno dei cieli del videogioco simulativo, tutto in tempo reale. Ne ha parlato il CEO di Asobo Studio Sebastian Wloch all’interno del nuovo video, all’interno del quale i giocatori appassionati possono attingere da alcuni dettagli su come funzionerà il tutto.

I dati del traffico aereo simuleranno la maggior parte degli aerei che volano nei cieli di tutto il mondo in un dato momento. Se si preferisce giocare offline, l’IA prenderà temporaneamente le redini del sistema. Questa ennesima meccanica non fa altro che dare ancora più senso di realismo a Microsoft Flight Simulator, rendendolo a tutti gli effetti il simulatore di volo definitivo.

Stando alle dichiarazioni di Asobo Studio, Microsoft Simulator dovrebbe uscire durante il corso del 2020, ma al momento attuale non è stata ancora fornita una data di uscita ben specificata. Cosa ne pensate di questa nuova funzione dell’attesissimo simulatore di volo? Entro quanto sperate che possa uscire il nuovo titolo di Asobo Studio? Diteci la vostra nella sezione dedicata ai commenti.