3 views
0

Metal Gear Solid Remake è uno di quei progetti in cui ogni giorno pare rimbalzare la teoria che sia in lavorazione ormai da diverso tempo. Sebbene negli ultimi mesi l’idea sembrerebbe essere scemata, ecco un nuovo tweet che avrebbe riacceso le speranze. Si tratta a tutti gli effetti di una storia tanto assurda quanto curiosa. Il protagonista di questa faccenda è tale Tom Olsen, un misterioso utente che ha aperto il suo profilo Twitter solo una settimana fa, precisamente l’8 aprile scorso.

Metal Gear Solid (1998)
PC contro console

Dalla didascalia si può leggere quanto segue: “Nato e cresciuto a New York. Tecnico di manutenzione presso Big Shell. Sposato da 10 anni con la mia meravigliosa moglie Karen. Fan dei Mets”. Tra i vari tweet pubblicati dall’utente ce ne è uno che è stato ritwittato dall’account ufficiale di Metal Gear Solid creando un botta e risposta tanto divertente quanto inusuale.

Il messaggio reciterebbe quanto segue: “Sono passato dal laboratorio informatico per salutare ma non c’è nessuno qui. Devono essere ad una riunione, o qualcosa del genere. Magari la prossima volta”. Il profilo ufficiale di Metal Gear Solid ha quindi deciso di rispondere a tono al suo “dipendente”. “Tom, ne abbiamo già parlato. Per favore, controlla il tuo Codec ogni mattina per gli aggiornamenti sulle riunioni e le evacuazioni in caso di incursioni del PMC. Ed abbiamo visitatori la prossima settimana, quindi finisci di pulire le ventole e assicurati che le bandiere siano esposte correttamente, ma stavolta non toccare il C4″. Questo ha fatto impazzire totalmente il web, il quale si aspetta proprio la prossima settimana qualche novità relativa a Metal Gear Solid.

Cosa vorrà dire questo botta e risposta e chi si nasconde dietro Tom Olsen? A quanto pare potremmo intuire di avere risposte settimana prossima sperando in cuor nostro che possa essere qualcosa inerente ad una saga che troppo presto ha lasciato i lidi delle nostre piattaforme videoludiche. Ricordiamo che, ad esempio, il gioco su console Sony è giocabile solo su PS3 e quindi non è possibile giocarlo in retrocompatibilità con le macchine moderne Play Station. Remastered, raccolta o remake? Vi invitiamo a seguire le nostre pagine per aggiornamenti su questa misteriosa storia.