3 views
0

A poco meno di un anno dal lancio, Cyberpunk 2077 sta venendo rivalutato positivamente dai giocatori. Come? Grazie ad una pioggia di recensioni su Steam, che a differenza dell’anno scorso sta vivendo una sorta di review bombing al contrario: invece di criticare, i giocatori ora stanno elogiando il gioco di casa CD Projekt RED.

Cyberpunk 2077

Un anno fa, la situazione era completamente diversa. Il gioco di ruolo prodotto dallo studio dietro la saga di The Witcher, infatti, era sicuramente uno dei titoli più odiati. Un odio che si è tramutato nel classico review bombing: Cyberpunk 2077 non si è salvato praticamente da nessuna parte, con recensioni negative che arrivavano su tutti i fronti. Dalle versioni PS4 e Xbox One, considerate (a ragione) ingiocabile, fino ad arrivare alle versioni PC, che soffrivano di pesanti problemi di ottimizzazione. I giocatori si fecero sentire, anche con delle squalificanti minacce di morte nei confronti degli sviluppatori. Ad oggi, però, lo scenario è completamente differente.

È vero, c’è ancora tanto da sistemare in Cyberpunk 2077. Nonostante ciò, però, il gioco di casa CD Projekt RED è stato rivalutato completamente, forse complici anche i numerosi aggiornamenti che il team di sviluppo ha lanciato. Pur non essendo ancora nella sua versione migliore, il titolo ora è perfettamente giocabile e la maggior parte dei bug gravi (ovvero quelli che rompevano completamente il gioco) sono stati curati. Questa opera ha permesso a tutti di poter rivalutare il gioco e soprattutto, complice anche la nuova ondata di saldi di Steam, tantissimi hanno potuto avvicinarsi per la prima volta al titolo.

Se la strada è ancora in salita, sicuramente questo piccolo segnale da parte dei giocatori permetterà a CD Projekt RED di affrontare i prossimi mesi di lavoro su Cyberpunk 2077 con più tranquillità. E chissà che se tra qualche mese, alla fine, riuscirà a diventare davvero un progetto diverso rispetto a come l’abbiamo conosciuto.