8 views
0

Cyberpunk 2077 aveva continuato a far parlare negativamente di sé, quando CD Projekt Red ha rivelato che la versione next-gen sarebbe giunta solo nel 2022, assieme quella di The Witcher 3: Wild Hunt. I giocatori che non vedevano l’ora di poter esplorare la mappa di Night City con reali miglioramenti di nuova generazione hanno dovuto mettere l’animo in pace e attendere ulteriori novità da parte della software house. A rivelare aggiornamenti sulla questione è proprio Adam Kicinski, che ha recentemente parlato in merito alla questione.

Cyberpunk 2077 Ultima Cena (2)

Secondo il presidente di CD Projekt Red, in un’intervista a Rzeczpospolitala versione next-gen di Cyberpunk 2077 giungerà nel primo trimestre del 2022 assieme all’aggiornamento 1.5. Parliamo quindi di un periodo che va dal 1 gennaio al 31 marzo 2022 che, se ci pensiamo, non è poi lontano come ci si sarebbe potuto aspettare, fortunatamente. Peccato però che nella stessa intervista Kicinski ha confermato che non saranno rilasciati altri grandi aggiornamenti durante il 2021.

Non è di certo una novità, però: sapevamo già, grazie alla roadmap di fine 2021 e del 2022, che Cyberpunk 2077 avrebbe smesso di ricevere patch così corpose fino ai primi mesi del prossimo anno. Abbiamo però conferma che anche gli aggiornamenti gratuiti per le versioni PlayStation 5 e Xbox Series X giungeranno durante lo stesso periodo. “La decisione di posticipare la versione next-gen di Cyberpunk è stata molto difficile da prendere, ma siamo confidenti che è stata la migliore, soprattutto perché è stata molto consigliata dal team di sviluppo“, ha spiegato il presidente di CD Projekt Red.

Cyberpunk 2077

Nella stessa intervista, Kicinski rivela di essere ancora molto fiducioso sul titolo: “crediamo che sul lungo termine, Cyberpunk 2077 sarà ricordato come un ottimo gioco, e come i nostri altri titoli, venderà per anni”. Siamo onesti, vedere che CD Projekt Red crede così tanto nella sua produzione è un segnale positivo del fatto che continuerà ad essere migliorata ancora per molto tempo. Dopotutto, proprio nelle ultime ore molti giocatori hanno già iniziato a rivalutare il gioco su Steam. Anche voi la pensate così? Fateci sapere la vostra opinione commentando in calce!