9 views
0

Call of Duty Warzone  ha da poco dato il benvenuto alla Stagione 2, un aggiornamento che ha sicuramente limato la maggior parte dei problemi che nell’ultimo periodo il battle royale stava vivendo. C’è da dire che ancora oggi alcuni utenti stanno riscontrando diversi glitch, ma che tendenzialmente non rovinano l’esperienza generale del free-to-play come lo faceva un tempo. Activision sta lottando ancora duramente contro i cheater, bannandone costantemente centinaia al giorno, ci auguriamo che con il passare del tempo le cose possano cambiare. Comunque sia, l’ultimo update ha portato alla luce ulteriore misteri, uno su tutti quello relativo agli Zombi.

Call of Duty Warzone

Come ben sapranno gli appassionati, gli Zombi hanno invaso Verdansk grazie all’enorme nave situata nei pressi del Gulag. Nonostante la postazione iniziale fosse questa, nelle ultime ore i non morti hanno deciso di muoversi altrove, precisamente nella zona di Prison. Chiunque abbia voglia quindi di affrontarli dovrà recarsi in questo luogo (segnato con una pozza di sangue) avvicinarsi al terminale ed avviare l’evento. Non è del tutto chiaro come funziona il loro spostamento, è plausibile che la zona venga cambiata mano a mano con il passare delle settimane.

Non è un caso che gli Zombi si siano mossi per Verdansk, l’ultima speculazione parla proprio di una vera e propria guerra contro i Non Morti, talmente imponente che alla fine si deciderà di lanciare una bomba nucleare sulla mappa di gioco radiandola al suolo per sempre e far posto ad un’altra nuova zona. Ovviamente nulla di tutto questo risulta essere ufficiale, ma è sempre bello potersi confrontare con altri giocatori.

Vedremo quindi cosa succederà a Verdansk prossimamente, intanto recentemente Activision ha proposto un bundle dedicato a tutti gli abbonati PS Plus. Per ogni novità ed informazione riguardante Call of Duty Warzone vi invitiamo a seguire le nostre pagine.