4 views
0

Dopo la notizia dell’acquisizione di Activision Blizzard e King da parte di Microsoft, per settimane non si è parlato altro che delle influenze che avrà tale mossa della compagnia di Redmond sul futuro del mondo dei videogiochi. In molti hanno espresso entusiasmo misto a una serie di dubbi su quello che potrebbe accadere da adesso in avanti, soprattutto pensando alla possibilità di vedere la saga di Call of Duty abbandonare la sua essenza da multipiattaforma per abbracciare l’esclusività Xbox.

cod black ops cold war cod black ops

Giusto qualche giorno fa è però arrivata la conferma definitiva che placa i numerosi dubbi da parte degli appassionati: Call of Duty continuerà ad uscire anche sulle piattaforme PlayStation, anche dopo che gli accordi attuali tra Activision e Sony termineranno. Una conferma che fa tirare un lungo sospiro di sollievo ai tantissimi fan che giocano ai vari COD su PlayStation ormai quasi come se fosse una tradizione, e dopo queste conferme potranno continuare a farlo tranquillamente.

Oltre a questo, la recente conferma relativa alla saga di Call of Duty ha fatto molto bene anche alle azioni di Activision, le quali hanno subito un rialzo proprio dopo la lieta notizia data negli scorsi giorni. Nello specifico, come viene riportato dal sito Barrons, dopo che è arrivata tale conferma le azioni di Activision Blizzard hanno subito un rialzo dell’1,6%, portando il valore della compagnia a 81,50 Dollari.

Guida alle armi migliori di COD Warzone

Ora che è arrivata anche la conferma ufficiale, anche i giocatori PlayStation possono avere la certezza di godere dei prossimi capitoli della saga di Call of Duty da qui al prossimo futuro.