3 views
0

Sono ormai settimane intere che si continua a parlare del Call of Duty in uscita nel 2021 e di tutti i presunti problemi che i team di Activision stanno riscontrando nello sviluppo. Giusto ieri, il noto insider Tom Henderson, da sempre molto vicino ai rumor sulla saga di COD, aveva accennato alla possibilità di non vedere nessun nuovo gioco quest’anno, con Activision che stava portando avanti un piano B per coprire il buco.

Call of Duty Modern Warfare

Ora, in questo periodo sembra che i rumor su un nuovo Call of Duty si stiano rincorrendo come non mai in rete. Dopo Tom Henderson, in queste ultime ore si sta diffondendo una voce di corridoio che vedrebbe il ritorno del multiplayer di Modern Warfare 2 con una versione rimasterizzata. Secondo l’account Twitter ‘Black Ops Cold War Newz’, la possibilità sembra essere concreta, con la remastered tanto richiesta dai fan che andrebbe a rimpiazzare il nuovo COD in uscita più tardi quest’anno.

Se il tutto dovesse venire confermato pensiamo che riceveremo un annuncio ufficiale da parte di Activision verso il periodo estivo dell’anno. Al momento la compagnia è ancora impegnata a spingere la nuova Stagione 3 di Call of Duty Warzone e Black Ops Cold War, i due titoli di punta attualmente sul mercato. Certo che, se Modern Warfare 2 Multiplayer Remastered dovesse davvero prendere il posto di un nuovo COD, possiamo aspettarci uno slittamento generale nelle uscite dei prossimi capitoli principali del franchise.

Come sta capitando molto spesso in questo periodo, vi ricordiamo che anche questa recente voce di corridoio sul brand di COD non ha ancora trovato alcuna ufficialità. Per questo, come al solito, vi consigliamo di prendere queste informazioni con le dovute attenzioni. Voi cosa ne pensate? Apprezzereste maggiormente un nuovo capitolo o la remastered del tanto amato multiplaser MW2?