7 views
0

La next-gen è ancora un mistero, in larga parte, ma Sony e Microsoft hanno comunque dato qualche indicazione ai fan. In entrambi i casi si è parlato molto dell’SSD, il quale sostituirà i vecchi HDD montati da PS4 e Xbox One. Non è chiaro quali memorie saranno presenti all’interno delle due macchine da gioco, ma Microsoft per Xbox Series X ha parlato di un SSD “ultra veloce”.

Ora, Digitimes ha segnalato che Qunlian è divenuto il fornitore di Microsoft per Xbox Series X. Qunlian fornirà SSD alla società di Redmond e, molto probabilmente, saranno la versione PCIe. Secondo i report, i nuovi SSD master PCIe 4.0 sono in grado di raggiungere una velocità di lettura e scrittura di 7 GB / s. Si tratta di un dettaglio molto importante: la promessa di caricamenti più rapidi (se non addirittura inesistenti) potrebbe per certo essere mantenuta.

Xbox Series X

Secondo il report, Qunlian è passato dalla tecnologia di TSMC a 28 nm a una più recente da 12 nm; in questo modo il consumo energetico non supera i 3 W e aumenta la velocità di ogni canale di memoria da 800 MT/s a 1200 MT/s.

Xbox Series X includerà una configurazione basata su processore AMD Zen2 e una GPU “di nuova generazione”. Mancano quindi ancora tantissimi dettagli e quelle sopra riportate sono solo delle speculazioni: per ora non abbiamo alcun dettaglio ufficiale in merito all’SSD. Non ci resta altro da fare se non attendere nuove informazioni, che probabilmente arriveranno all’E3 2020 o, ascoltando i rumor, a un evento dedicato a Xbox Series X che andrà in onda ad aprile o maggio.