1 views
0

Sicuramente vi ricorderete come durante il primo pomeriggio di ieri sono state avvistate sul web le prime segnalazioni di Xbox Series X malfunzionanti. Tra le più eclatanti, diversi utenti hanno pubblicato video che mostrano le proprie console fare uscire una lunga e densa fumata bianca dalla parte superiore della nuova Xbox. Altri invece l’hanno presa più sul ridere, dimostrando come il sistema di raffreddamento della console riesca a far fluttuare in aria una pallina da ping pong.

Mentre molti possessori di Xbox Series X si sono subito preoccupati per le loro nuove console, giusto quest’oggi Microsoft ha chiarito la situazione console fumanti. Non si tratta di malfunzionamenti, ma come è stato anche fatto notare da un utente ieri sera, l’autore del video che è diventato virale in pochi minuti non ha fatto altro che immettere del fumo proveniente da una sigaretta elettronica nella parte bassa della console, per poi far emergere dall’alto la fumata bianca che si può vedere in video.

“Non possiamo credere di doverlo dire ma, per favore non soffiate il fumo della sigaretta elettronica dentro le vostre Xbox Series X”. Con questo messaggio condiviso sul profilo Twitter ufficiale di Xbox arriva quindi la smentita; quei video non mostrano veri e propri malfunzionamenti. Oltre a questo post, Microsoft invita i giocatori che stanno avendo reali problemi con la console di contattare il supporto Xbox.

Sfortunatamente qualche problemino al day one le nuove console lo danno sempre, e difatti qualche reale segnalazione di malfunzionamenti è stata avvista sul web. Ma come capita al lancio di qualsiasi console si tratta di una percentuale bassa rispetto alle macchine che funzionano senza dare alcun minimo problema. Cosa ne pensate di questo chiarimento sull’Xbox Series X fumante? Come si stanno comportando le vostre Xbox nuove di pacca? Fatecelo sapere con un commento.