0

Secondo alcune interessanti speculazioni apparse su ResetEra, è probabile che lo studio di sviluppo Playtonic possa unirsi agli Xbox Game Studios nel prossimo futuro per sviluppare un nuovo gioco che vedrà la luce su Xbox Scarlett. Il team è noto per il suo lavoro egregio sulla serie Yooka-Laylee, e conta al suo interno molti ex sviluppatori di Rare e dell’amata serie platform Banjo-Kazooie.

Questa speculazione è stata portata all’attenzione pubblica dall’utente Mazi di ResetEra. Quest’ultimo riporta una serie di coincidenze che sembrano leggermente strane e molto curiose. Il primo suggerimento è che Ed Bryan, ex sviluppatore Rare che ha dato una mano all’ideazione di Yooka-Laylee, è entrato a far parte di Playtonic Games alcuni giorni fa. Bryan è stato l’artista che ha lavorato sui personaggi di Banjo-Kazooie, Donkey Kong 64, Viva Pinata e molti altri titoli.

Il secondo suggerimento è che Bryan ha mostrato di recente una foto di una borsa targata Microsoft su Twitter dicendo: “sta uscendo dalla pensione”. Inoltre, apprendiamo che Playtonic ha registrato una nuova società; la PLAYTONIC GAMES DEVELOPMENT LIMITED, proprio lo scorso 17 settembre 2019. Questo potrebbe essere una sorta di lavoro preparatorio sul nuovo team di sviluppo acquistato proprio da Microsoft, mettendo Playtonic al lavoro su giochi per Xbox Game Studios in uscita su Xbox Scarlett.

Per adesso questo è tutto, ma ci teniamo a ricordavi che siamo ancora nel bel mezzo di mere speculazioni. Tra undici giorni prenderà il via l’X019 a Londra e Matt Booty, “l’uomo delle acquisizioni” di Microsoft,  sarà lì; è quindi probabile che sarà lì per un motivo e che il motivo in questione potrebbe essere una rivelazione di una nuova acquisizione. Sareste felici di vedere Playtonic impegnata nello sviluppo di un nuovo Banjo-Kazooie? Ditevi la vostra nella sezione dedicata ai commenti.