6 views
0

Cambio di piani in casa Microsoft: secondo l’ultimo report di Petri, lo sviluppo di Windows 10X sarebbe stato “messo in pausa” fino a data da destinarsi per concentrare le forze su Windows 10 desktop.

Windows 10X era già stato rinviato lo scorso anno e in quell’occasione Microsoft aveva dichiarato che l’OS non sarebbe più stato un’esclusiva dei dispositivi pieghevoli, ma sarebbe arrivato anche su portatili, 2 in 1 e dispositivi con singolo schermo. Stando a quanto riportato da Windows Central, Microsoft avrebbe bloccato i test interni lo scorso febbraio senza più riprenderli; le immagini del sistema operativo usate per i test sarebbero inoltre state eliminate dal portale interno che le ospitava, a testimonianza del fatto che lo sviluppo sia stato bloccato.

Secondo le indiscrezioni, Microsoft avrebbe accantonato lo sviluppo di Windows 10X per concentrarsi su Windows 10 Sun Valley, corposo aggiornamento della versione desktop dell’OS previsto per la seconda metà del 2021, che mira a rimodernare il sistema operativo agendo principalmente sull’interfaccia utente e che dovrebbe includere anche diverse funzionalità previste proprio su Windows 10X.

Non sappiamo quali siano le intenzioni di Microsoft, ma la speranza è che Windows 10X non venga abbandonato e lo sviluppo riprenda in futuro. Alcune delle caratteristiche principali del sistema operativo, come aggiornamenti più rapidi e requisiti minimi meno esigenti, farebbero solamente piacere agli utenti, specialmente quelli in possesso di un notebook non proprio recente. La società potrebbe voler introdurre queste (e altre) caratteristiche anche nella versione classica di Windows 10, ma difficilmente lo farà con Sun Valley, dato che si tratta di un aggiornamento più incentrato su UI e UX che su cambiamenti tecnici.

Voci di corridoio vogliono che Microsoft parlerà più nel dettaglio delle novità di Windows in un evento dedicato, che si dovrebbe tenere tra giugno e luglio. Nemmeno le indiscrezioni danno ulteriori dettagli in merito, ma siamo decisamente curiosi di sapere quali novità la casa Americana ha in serbo per i propri utenti.