4 views
0

Microsoft ha annunciato di aver introdotto il supporto all’esecuzione di applicazioni Android multiple in contemporanea sulle ultime build Insider di Windows 10. Come era ovvio aspettarsi non è tuttavia una funzione aperta a tutti.

Windows 10 android app

L’azienda di Redmond aveva annunciato lo scorso agosto il supporto all’esecuzione delle applicazioni Android all’interno di Windows 10 collegando uno smartphone Samsung compatibile. Tre mesi dopo l’annuncio iniziale, Microsoft ha reso possibile aprire le app in finestre multiple per permettere del vero e proprio multitasking. I primi a poter accedere alla funzione saranno gli iscritti al programma Insider e che hanno installato la build 20257 di Windows 10.

È possibile sperimentare la potenza e la convenienza di eseguire più applicazioni mobile Android fianco a fianco sul PC Windows 10 con dispositivi Samsung supportati“, scrive il team Microsoft. “Le applicazioni verranno lanciate in finestre separate, consentendovi di interagire con più applicazioni contemporaneamente anche se l’applicazione Il Tuo Telefono non è aperta“.

Tutti gli smartphone Samsung Android 10 compatibili con Link to Windows (LTW), tra cui figurano Galaxy Note20 5G, Galaxy Note20 Ultra 5G, Galaxy Z Fold2 5G, Galaxy Z Flip e Galaxy Z Flip 5G, hanno iniziato a ricevere dal 5 novembre la possibilità di utilizzare da PC le app Android in più finestre con un aggiornamento di Il Tuo Telefono.

Anche gli smartphone che sono già passati ad Android 11 con l’aggiornamento in beta alla OneUI 3.0 sono supportati.