Blizzard, la rabbia di NetEase: sfasciata una statua

Blizzard, la rabbia di NetEase: sfasciata una statua

Dopo l’annuncio della fine della partnership tra Blizzard e NetEase, è scoccata la pazzia. Alcuni dipendenti del publisher cinese, che ha portato i giochi della società statunitense sul suolo della Cina, hanno deciso di impugnare i martelli e distruggere una statua di World of Warcraft, presente fuori dalla sede operativa....

Leggi altro