2 views
0

Come ben sappiamo oggi è stata annunciata finalmente la data dell’evento di presentazione dei titoli first party da parte di Microsoft, ovviamente le prime voci non hanno tardato ad arrivare e i tanti insider si sono già lasciati scappare qualcosa. Tra chi dice di non attendere con tanta foga l’evento e invece chi si dice entusiasta di quello che sarà il 23 Luglio, noi ovviamente siamo in trepidante attesa di voler scoprire cosa ha in serbo per noi la casa di Redmond. Tra questi numerosi insider c’è però qualcuno che ovviamente cerca di andare controcorrente e spiegando che la data scelta da Microsoft è cruciale anche per Sony e per l’annuncio di altre “bombe” che riguardano PS5.

Secondo Tom Philips, news editor presso Eurogamer, sembra infatti che Sony sia già pronta a rispondere alla rivale con uno state of play nel mese di Agosto. Ovviamente non c’è da aspettarsi altro, basti pensare soltanto che la versione digitale del Gamescom sarà sicuramente accompagnata da una serie di eventi che sia Microsoft che Sony vorranno sfruttare per arrivare a quanto più pubblico possibile e portare i fan al proprio mulino.

PS5 PlayStation 5 console hardware

Philips inoltre in un tweet asserisce anche che Microsoft presenterà Lockhart in un secondo momento e non dobbiamo quindi aspettarcela nell’evento di Luglio, il tutto ovviamente da lanciare verso fine agosto come risposta a questo fantomatico state of play di Sony nel caldo agosto. Ancora non sappiamo cosa pensare, la cosa certa è che durante questo mese ne vedremo delle belle, dato che la battaglia per la supremazia incomincerà a diventare davvero accesa.

Microsoft lancerà i suoi primi annunci per Series X, mentre Sony ha ancora tanto da dire su PS5 sopratutto lato software. Noi ovviamente saremo qui a raccontarvi tutto in diretta cercando sempre di darvi un quadro generale sulla prossima generazione che sembra essere più entusiasmante di quello che pensavamo.