0

Nel corso della notte italiana, AMD ha tenuto i propri Financial Analyst Days: con l’occasione, la società ha presentato le ultime novità in merito alla GPU RDNA 2, in arrivo sul mercato nel corso del 2020. Tale tecnologia è già stata confermata per console Microsoft, ovvero Xbox Series X, ma ancora non abbiamo informazioni precise riguardo a PS5. L’evento di AMD, però, potrebbe aver dato una conferma indiretta anche per quanto riguarda la console Sony.

David Wang di AMD ha infatti affermato che la società ha “sviluppato il ray tracing accelerato tramite hardware come parte di RDNA 2. Si tratta di una architettura comune, usata nelle console di prossima generazione. Grazie ad esso, potrete semplificare enormemente lo sviluppo di contenuti che gli sviluppatori possono creare su una piattaforma e facilmente trasportare sull’altra.”

Come potete leggere, il commento di Wang fa perfettamente intuire che la RDNA 2 non sarà un’esclusiva Xbox Series X (come avevano vociferato alcuni rumor) ma sarà disponibile su più console: è quindi facile pensare che anche PS5 monterà tale tecnologia. Ovviamente per ora si tratta solo di una speculazione: Sony non ha ancora dato alcuna informazione ufficiale. Tutti attendiamo un reveal della console che, in questo momento, non ha nemmeno un aspetto ufficiale.

Ad oggi, Xbox Series X si è mostrata più volte al pubblico, con tanti piccoli annunci. La strategia di Sony, invece, sembra essere completamente opposta. Per ora possiamo solo aspettare e sperare che marzo sia il mese giusto per una conferenza. Ieri Sony ci ha sorpresi tutti svelando al mondo la data di uscita di Ghost of Tsushima tramite un trailer, oltre ad annunciare che ci sarà una serie TV su The Last of Us. Possibile che anche il reveal di PS5 possa avvenire in maniera tanto improvvisa?