10 views
0

Recentemente su Twitch è in voga una nuova challenge chiamata “Twitch World Cup“. Questa novità mette due streamer l’uno contro l’altro con gli utenti che hanno il compito di votare tramite un sondaggio chi andrà avanti in questo torneo. Mentre molti streamer si stanno godendo la competizione, persino trasmettendola sui propri canali, diversi altri creatori di contenuti come per esempio la nota Pokimane, hanno messo in discussione il tutto.

A controbattere alle opinioni della streamer femminile più popolare su Twitch al momento, ci sono state le recenti dichiarazioni di QTCinderella; un’altra ragazza che trasmette principalmente le proprie partite di League of Legends. “Penso che la World Cup sia una cosa molto tossica. Speravo che Pokimane non peggiorasse la situazione, ma a quanto pare ci ha voluto aggiungere del suo per farlo”.

Pokimane

La streamer di League of Legends ha voluto criticare la sua collega, perchè crede fermamente che le dichiarazioni di Pokimane riguardo alcuni streamer concorrenti nella Twitch World Cup fossero eccessivamente indirizzate verso l’aspetto fisico, e non sui contenuti che i contendenti proponevano sui propri canali e ai propri spettatori.

Al momento attuale Pokimane non ha risposto alle critiche che le sono state mosse da QTCinderella. Recentemente però, la famosa streamer ha siglato un nuovo contratto con Twitch che la legherà alla piattaforma di streaming per diversi anni. Cosa ne pensate della nuova challenge che sta impazzando su Twitch? Credete che possa arrivare anche su Twitch Italia?