2 views
0

The Pokémon Company e Nintendo hanno presentato nuove caratteristiche di Pokémon Spada e Scudo. Sono state svelate novità sui Raid Dynamax, sulle abilità e gli strumenti, sullo Stadio Lotta e sulle Gare Online.

Inoltre, è stato rilasciato un nuovo trailer, che potete trovare qui sotto, il quale mette in mostra vari Pokémon che saranno presenti nel gioco per Nintendo Switch questo autunno. Vediamolo insieme.

Raid Dynamax

Per iniziare, è stato spiegato che i Pokémon catturati tramite i Raid Dynamax all’interno di Pokémon Spada e Scudo potrebbero avere un’abilità speciale. Si tratta di abilità uniche, ovviamente. Inoltre, alle volte alcuni Pokémon dei Raid saranno in grado di trasformarsi nella versione Gigamax. Se le fortuna sarà dalla vostra parte, potrete persino trovare un Pokémon in grado di Gigamaxizzarsi e al tempo stesso in possesso di un’abilità unica. È stato anche detto che le mosse Dynamax, uniche per le creature Dynamax, saranno dotate di effetti extra.

Strumenti di Pokémon Spada e Scudo

In Pokémon Spada e Scudo avremo accesso anche a nuovi strumenti unici; ad esempio, avremo il Distorservizio e lo Zainofuga: quest’ultimo fa in modo che un Pokémon venga subito sostituito se le sue statistiche vengono diminuite.

Stadio Lotta

Sarà ovviamente possibile connettersi a internet e lottare con gli Allenatori di tutto il mondo: per farlo si sfrutterà lo Stadio Lotta. Ci sarà modo di mettersi alla prova nelle Lotte Competitive: in queste ci verrà assegnato un grado che aumenterà o diminuirà a seconda dei risultati degli scontri.

Pokémon Spada e Pokémon Scudo

Gare Online

Ci sono due tipi di Gare Online:

  • Gare ufficiali: si compete per un posto in classifica sfidando altri Allenatori; in alcuni casi, se si ottengono ottimi risultati si ottiene la possibilità di partecipare ai Campionati Mondiali di Pokémon Spada e Pokémon Scudo
  • Gare Private: sarà possibile creare delle gare definendo le nostre regole.

Vi ricordiamo inoltre che Pokémon Spada e Scudo sarà uno dei molti nomi presenti alla Gamescom 2019 di Colonia.