2 views
0

Con largo anticipo, i remake di Pokémon Diamante e Perla stanno già circolando online. Attenzione però: non si trovano nei negozi, ma online. Infatti, come avrete potuto intuire dal titolo di questa notizia, i due giochi per Nintendo Switch sono riusciti ad essere piratati con una decina di giorni di anticipo rispetto all’uscita. Una situazione paradossale, che porta però ad alcune conseguenze molto amare per i giocatori che cercheranno di arrivare “indenni” al day one del gioco, fissato verso la fine di novembre 2021.

Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente

Come da tradizione, quando un gioco comincia a palesarsi online è molto frequente il pericolo spoiler. In questo caso i giochi di Pokémon sono stati addirittura piratati con largo anticipo. Oltre al rischio di anticipazioni abbastanza alto, c’è anche il problema che le ROM attualmente in circolazione contengono tutti e due i giochi. E su Reddit, inutile dirlo, sono già circolate informazioni su come sbloccare entrambi i giochi.

Non una piacevole situazione, dunque, per tutti coloro che aspettano Pokémon Diamante e Perla nella loro versione remake per Nintendo Switch. Le copie pirata circolano e sono accessibili praticamente a tutti e con la possibilità di avviare entrambe le versioni senza disporre comunque di due ROM separate, i rischi di trovarsi qualche spoiler su YouTube è decisamente alto. Attenzione, però, anche a Twitch: i giochi infatti sono già trasmetti sulla piattaforma di Amazon. Resistere alla curiosità, lo sappiamo, è decisamente difficile, dunque vi invitiamo la massima prudenza, soprattutto in un’epoca in cui un singolo video viene caricati su svariati social media come Instagram e Tik Tok.

I remake di Pokémon Diamante e Perla per Nintendo Switch saranno disponibili a partire dal 19 novembre 2021. Nel corso del prossimo debutterà anche una nuova IP legata al mondo dei pocket monster, ovvero Leggende Arceus, che si prospetta come una sorta di turning point per l’intero franchise.