1 views
0

Da quando Nintendo ha tirato fuori dal suo magico cilindro le console mini, l’idea di riproporre vecchie glorie passate in formato “mignon” è diventata una moda decisamente popolare. Sony e Sega si sono aggiunte proponendo le loro versioni delle storiche macchine da gioco anni 90, ma molti chiedono a gran voce la possibilità di avere lo storico Nintendo 64 in una versione più snella. Durante un era storica che pare essere tanto lontana in termini videoludici ma che in realtà ci trasporta a 25 anni fa, la new entry della casa di Kyoto fu una vera e propria rivoluzione sia per l’utilizzo degli allora incredibili 64 bit (da cui il nome) sia per un parco titoli decisamente di qualità elevata. Grazie al modder GmanModz oggi è possibile, in maniera non del tutto convenzionale, utilizzare questa vecchia gloria non solo in un formato più snello ma addirittura portatile.

Nintendo 64

Il video testimonia come il ragazzo sia riuscito a creare un vero e proprio hardware mini, comodo e soprattutto funzionale. Si tratta a tutti gli effetti di una rielaborazione del Nintendo 64, costruendo in maniera totalmente diversa gli elementi e sostituendone alcuni con dei corrispettivi più piccoli. Il risultato, come testimonia il video in questione, è a dir poco incredibile

La cosa pazzesca è che risulta essere sotto certi punti di vista anche migliore dell’hardware originale in quanto dispone di uno schermo LCD con risoluzione 320×240 stick analogici decisamente più comodi essendo delle vere e proprie repliche di quelle del Nintendo Switch. Trattandosi di una versione mini, la comodità non è alle stelle, come testimonia lo stesso autore ma intanto è a tutti gli effetti un “Nintendo 64 che sta in una tasca”. Nintendo aveva annunciato da tempo una versione mini della console rilasciata nel 1996, come successo un po’ con lo SNES, vedremo se i vertici dell’azienda nipponica prenderanno spunto da questo strabiliante lavoro.

Cosa ne pensate di questa notizia? Vi piacerebbe provare una versione portatile del Nintendo 64? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto nella sezione dedicata. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati per tutte le novità riguardanti Nintendo ed i titoli in uscita prossimamente.