19 views
0

Halo Infinite è il gioco del momento, record nelle classifiche di Steam e superando anche titoli intoccabili come Fortnite o Call of Duty. Tuttavia, come tantissimi altri giochi di successo su PC, hacker e cheater si sono fiondati per rovinare le partite dei giocatori più corretti. Sebbene il problema non sembra essere ai livelli dei titoli di Activision o Epic Games, molti utenti stanno segnalando in questi giorni la presenza di molti giocatori che utilizzano cheat per barare spudoratamente.

Halo infinite

Per questo motivo, gli amanti del multiplayer free to play di Halo Infinite sono davvero molto preoccupati per il futuro del gioco e sperano che 343 Industries possa risolvere la situazione in qualche modo. Alcuni pensano che la soluzione al problema sia proprio dietro l’angolo: per gli utenti Xbox One e Xbox Series X|S basterebbe infatti aggiungere la possibilità di disattivare il cross-play.

Sebbene si tratti innegabilmente di un buon modo per limitare di molto il problema, dobbiamo però considerare che a quel punto sarebbero soltanto i giocatori PC a dover sopportare i cheater. Un’altra possibile soluzione potrebbe essere l’introduzione di sistemi anti-cheat più rigorosi ed efficaci, ma siamo sicuri che 343 Industries sia conscia di questa situazione e che sia già al lavoro per risolvere il problema. Tuttavia, per il momento non ha riferito nulla ufficialmente in merito alla presenza dei cheater, motivo per cui non ci resta che attendere informazioni da parte loro.

Il problema non intaccherà però l’attesissima campagna di Halo Infinite, per il momento sprovvista del comparto multiplayer, e che sarà rilasciata su Xbox One, Xbox Series X|S e PC l’8 dicembre 2021. Voi avete riscontrato problemi con i cheater nel multiplayer su Halo Infinite? Se si, raccontateci le vostre esperienze commentando in calce!