12 views
0

In arrivo nei primi giorni di febbraio, Sifu è una delle esclusive PlayStation più interessanti. Il gioco, creato dagli sviluppatori dietro Absolver promette di essere uno dei titoli più curiosi del prossimo anno. Dopo l’annuncio della data di uscita, il team di sviluppo si è concesso ad alcune interviste e una in particolare ha fatto il punto sulla longevità del titolo e sulla sua rigiocabilità, confermando la necessità di più run per scoprire e godere appieno dell’esperienza di gioco di Sloclap.

Sifu 1

A parlare ai microfoni di MP1ST in merito alla longevità di Sifu ci ha pensato l’Executive Producer di Sloclap, Pierre Tarno. Lo sviluppatore ha infatti affermato di come il loro nuovo titolo sarà ricco di segreti nascosti e che per apprendere al meglio la storia dietro il titolo non bisognerà limitarsi ad una sola run ma ne saranno necessarie diverse. “La lunghezza ddella campagna ddipende tantissimo dalle abilità del giocatore. Per quanto riguarda la rigiocabilità, invece, c’è qualche segreto nascosto all’interno del gioco, che dovrebbe richiedere più di una run per essere scoperto e per capire l’intero impianto di Sifu”, si legge nell’intervista.

Quali siano questi segreti, ovviamente, non ci è dato saperlo. Conoscendo però l’importanza di Sifu per il team di sviluppo, è molto probabile che gli sviluppatori abbiano lavorato per renderlo perfettamente rigiocabile più e più volte. D’altronde il gioco è uno dei progetti di punta del team indipendente, che già con Absolver aveva dimostrato tutta la sua abilità nel creare mondi fantastici e ricchi di dettagli, accompagnati da un gameplay decisamente soddisfacente.

Sifu era previsto in origine per il 22 febbraio 2022, ma è stato anticipato all’8 febbraio 2022. Il gioco debutterà su PlayStation 4, PlayStation 5 e ovviamente su PC tramite Epic Games. Continuate a seguire Tom’s Hardware per tutte le novità e gli annunci in dirittura d’arrivo.