16 views
0

Anche se a un orario un po’ scomodo per noi italiani, l’EA Play 2020 è finalmente andato in onda. Le aspettative per l’evento di Electronic Arts di quest’anno erano altre, visto che i nuovi annunci ci accompagneranno verso la nuova generazione di console, PlayStation 5 e Xbox Series X. I molteplici team della società americana ci hanno mostrato quanto avevano in serbo per noi. Non perdiamo quindi altro tempo e scopriamo tutti i trailer dei giochi annunciati all’EA Play 2020.

Apex Legends

Il battle royale di Respawn è stato al centro del primo annuncio. Si è parlato della Stagione 5, Fortune’s Favore. È stato mostrato in video il nuovo evento Lost Treasure. Sarà disponibile dal 23 giugno. Tornerà anche Armed and Dangerous Evolved, una modalità amata dai fan. Le novità includono l’impossibilità di fare respawn dalle postazioni fisse che già conosciamo; ci sarà però un nuovo oggetto per fare respawn liberi in qualsiasi punto della mappa. Inoltre, potremo scoprire nuove informazioni su Crypto. Non mancheranno ovviamente tanti nuovi elementi estetici per personalizzare i personaggi.

Apex Legends arriverà anche su Steam. Inoltre, sarà introdotto il cross-play tra tutte le piattaforme. Infine, è stato confermato che arriverà in autunno su Nintendo Switch.

Tanti giochi arrivano su Steam

Dopo un sentito messaggio legato all’inclusività, EA ha confermato tutta una serie di giochi in arrivo su Steam. Ecco l’elenco completo:

  • The Sims 4
  • Apex Legends
  • Command and Conquer Remastered
  • Titanfall 2
  • Dead Space 3
  • A Way Out
  • Need for Speed: Most Wanted

Anche EA Access arriverà su Steam il prossimo autunno.

EA Originals

Ecco i nuovi giochi dell’etichetta EA Originals, ovvero i giochi “indipendenti” di Electronic Arts.

It takes two

Hazelight, creatori di A Way Out, ci presentano il loro nuovo gioco: It Takes Two. Si tratta della storia di una famiglia che si sta separando. La figlia, per superare il dolore, crea due personaggi che prendono vita e vivono una grande avventura. Si tratta di un platform cooperativo e promette ambientazioni folli: ci porterà infatti anche nello spazio! In arrivo nel 2021.

Lost in random

Zoink ci presenta Lost in random. Eve vive un’avventura insieme a Dicy, un dado animato. Sarà un gioco che parlerà del caos e della casualità: in questo mondo, infatti, tutto viene deciso da un lancio di dado. Il gioco è però ancora lontano potremo scoprirne di più il prossimo anno, che è anche l’anno di uscita. Il filmato ci permette di capire che si tratta di un gioco d’azione in terza persona, ma per ora non abbiamo molte altre informazioni.

Rocket Arena

Final Strike Games ci mostra invece un nuovo gioco multigiocatore, Rocket Arena. Si tratta di uno sparatutto in terza persona in cui si usano solo dei razzi. È pensato per essere giocato con gli amici, in partita 3 contro 3. Il trailer ci presenta lo stile grafico e ci permette di vedere piccoli spezzoni di gameplay, tutti a base di esplosioni e combattimenti. Sarà possibile personalizzare i 10 personaggi disponibili al lancio: tramite 100 livelli (per ogni personaggio) sarà possibile sbloccare elementi aggiuntivi. Arriverà il 14 luglio e dopo due settimane partirà la prima stagione. Sarà disponibile su PC (Steam e Origin), PS4 e Xbox One.

Star Wars Squadrons

All’EA Play è stato finalmente mostrato il gameplay di Star Wars Squadrons, lo sparatutto spaziale 5 vs 5 che vedrà Ribelli e Impero scontrarsi nello spazio aperto. Vi ricordiamo che sarà disponibile il 2 ottobre 2020.

Il gioco è ambientato dopo Il ritorno dello Jedi e ci permetterà di creare un personaggio dei Ribelli e uno dell’Impero. Ci sarà una modalità single player che ci permetterà di apprendere le regole di gioco, prima di lanciarci nel multigiocatore, cuore pulsante dell’oprea. Il gioco sarà cross-play tra PC, Xbox One e PS4.

FIFA 21

FIFA 21 arriverà su PlayStation 4, Xbox One, PC e Switch il 9 ottobre, un po’ più tardi di quanto ci si aspetterebbe. Le versioni PS5 e Xbox Series X arriveranno “un po’ più avanti nell’autunno”, probabilmente al D1 delle console. Sarà inoltre possibile fare l’upgrade gratuito da PS4 a PS5 e da Xbox One a Xbox Series X. Sarà inoltre possibile trasportare i progressi di Volta e FIFA Ultimate Team.

Next-gen

EA ha sfruttato l’EA Play per confermare inoltre che tutti i giochi next-gen, sviluppati dai vari team, sfrutteranno le nuove console per realizzare una grafica di alto livello, caricamenti istantanei e maggiore distruttibilità. Purtroppo tutto quello che è stato mostrato era un generico “work in progress”.

Skate

Skate è pronto a tornare. Durante questo EA Play gli sviluppatori hanno parlato della passione che li spinge e di quanto sono felici di poter proseguire con la saga. Hanno ringraziato i giocatori per il supporto dato, ma non è stato mostrato alcunché a riguardo.

EA Play Eventi estivi Videogames

EA Play 2020 | Tutti i trailer dei giochi annunciati

Questi erano tutti i trailer dei giochi annunci all’EA Play 2020. La nottata è stata ricca di grandi nomi, alcuni noti e alcuni forse meno attesi. Ora diteci, qual è il vostro giudizio dell’evento? Electronic Arts è promossa o bocciata?