7 views
0

Capcom è pronta ad abbracciare la next gen con diversi nuovi giochi ancora in fase di sviluppo. In lavorazione negli studi della compagnia di Osaka non ci sono solo l’attesissimo Resident Evil Village e la misteriosa nuova IP Pragmata, ma PlayStation 5 e Xbox Series X|S vedranno l’arrivo anche di Devil May Cry 5 Special Edition; una nuova versione ampliata dell’apprezzatissimo quinto capitolo della saga di Dante e compagni.

Mentre ci avviciniamo al lancio delle nuove console, Capcom ha deciso di aggiornare i giocatori con un nuovo post dedicato proprio alla special edition di Devil May Cry 5. La comunicazione della compagnia giapponese anticipa come questa riedizione del quinto capitolo di Devil May Cry supporterà il Ray Tracing solamente su PS5 e Xbox Series X, mentre la versione del gioco per i possessori di Series S ne sarà sprovvista.

A di fuori del supporto al Ray Tracing, Devil May Cry 5 Special Edition girerà fino a 120 FPS, supporterà la tecnologia audio 3D, avrà tempi di caricamento migliorati e vedrà l’aggiunta sia della Turbo Mode che di un nuovo livello di difficoltà chiamato Legenday Dark Knight. Queste aggiunte saranno presenti su PlayStation 5 come su entrambe le nuove console di prossima generazione targate Microsoft.

L’unica differenza presente nel gioco in versione Xbox Series X|S è quindi la mancanza del Ray Tracing su Series S, per il resto il ritorno di Dante, Nero e V su next gen sarà lo stesso su tutte le console in uscita. Vi ricordiamo che la Special Edition di Devil May Cry 5 uscirà in digitale il prossimo 10 novembre, mentre la versione fisica arriverà qualche giorno dopo ovvero il 19. Cosa ne pensate di questa nuova edizione del titolo Capcom?